Fiocco Nero : Ronnie Peterson

12.09.2020

L'11 settembre rimarrà sempre una data tragica. La storia con questo giorno se l'è presa a morte, in tutti i sensi della parola.
Siamo nella nostra Monza, il 10 Settembre 1978.
Sulla griglia di partenza abbiamo assi del calibro di Mario Andretti, Hunt, Lauda...e poi arrivava lui.
Bengt Ronnie Peterson, meglio noto come SuperSwede.

La gara parte in maniera scombinata per colpa di un problema al semaforo.
Sul rettilineo Hunt si trova schiacciato tra Peterson e Patrese e l'incidente è inevitabile.
Ronnie sbatte violentemente contro il guard-rail, riportando 11 fratture alle gambe, sette alla gamba sinistra e quattro alla destra. 

Viene portato di corsa all'ospedale Niguarda, dove subisce un lunghissimo intervento per mettergli a posto le gambe.
L'intervento va a buon fine, ma Ronnie si spegnerà il giorno dopo a causa di un'embolia lipidica.
Ronnie era un gran talento e tutti sapevano che avrebbe vinto tantissimo.
L'11 Settembre 1978 la Formula 1 perdeva Ronnie Peterson.
.
~RobyKimi

.
#passionendotermica #FioccoNero #RonniePeterson #Lotus #Monza #1978